MEDIA

Chi Siamo

La Confederazione Ornitologica Nazionale “Fiere Uccelli”, rappresenta una nuova associazione che si estende a tutto il territorio nazionale. Nata con atto costitutivo del 7 aprile 2008 su un progetto d'unione di due importanti associazioni ornitologiche: l'Associazione Ornitologica Godeghese di Godega di Sant'Urbano (TV) e l'Associazione Ornitologica di Corgnolo di Porpetto (UD), ha trovato immediatamente ampio consenso nel mondo delle fiere ornitologiche dove da tempo si sentiva una forte esigenza d'innovazione.
La Confederazione svolge la sua attività nel campo della tutela e della promozione del Patrimonio Ornitologico Nazionale ed opera senza scopo di lucro per fini esclusivamente di solidarietà sociale. In quest'ottica, l'ente si prefigge di articolare il proprio impegno ed i propri interventi nei seguenti settori:
  1. Tutoraggio a favore delle Associazioni aderenti.

    La Confederazione nasce per fungere da trait-d'union organizzativo ed operativo tra i propri affiliati, operando in termini di coordinamento, regolamentazione e controllo dell'attività svolta dalle Associazioni aderenti, con particolare riferimento soprattutto all'organizzazione e alla realizzazione delle fiere e degli eventi espositivi che interessano il settore ornitologico. Fornisce inoltre a ciascuna delle Associazioni affiliate l'assistenza utile per lo svolgimento delle proprie attività, ove necessario anche con l'ausilio di professionisti specializzati.
    La Confederazione nasce altresì con l'intento di proporsi quale interlocutore preferenziale delle istituzioni pubbliche, così da favorire, con il proprio tramite, una più snella, agevole ed univoca comunicazione e collaborazione tra le istituzioni medesime ed i propri associati.

  2. Tradizionalità e libertà di esposizione.

    Il recupero della tradizionalità è uno degli aspetti che la nostra Confederazione intende promuovere all'interno delle nostre fiere. Fin dai tempi più antichi anche le fiere degli uccelli nascono come mercati, nei quali gli animali oltre che essere venduti, venivano esposti al pubblico affinché ne apprezzasse le varie caratteristiche estetiche, canore e comportamentali.
    La Confederazione quindi non pone alcun vincolo nell'esposizione dei soggetti canori affinché essi possano meglio esprimere le loro qualità.
    La Confederazione garantisce agli espositori e concorrenti, all'interno delle proprie Fiere, la libera vendita dei propri soggetti esposti.

  3. Promozione didattico-culturale.

    La Confederazione si prefigge di promuovere ed attuare - con la collaborazione delle Associazioni aderenti, delle Istituzioni Pubbliche competenti e del Corpo Forestale dello Stato - un progetto di educazione ambientale rivolto alle scuole primarie e secondarie, da realizzare soprattutto attraverso l'organizzazione di visite guidate nei siti regionali di interesse ambientale e alle fiere ornitologiche, nonché attraverso la divulgazione di materiale informativo.

  4. Protezione e promozione del patrimonio ornitologico nazionale.

    La Confederazione è impegnata nella tutela degli uccelli e del loro habitat naturale; si occupa inoltre delle questioni ecologiche ed ambientali di più ampio spettro che possono interessare la conservazione del patrimonio ornitologico. Intende altresì collaborare con le Regioni e con gli altri enti locali per il perseguimento delle finalità di tutela e sviluppo qui richiamate; ciò, anche mediante la raccolta ed il ricovero di animali feriti o in difficoltà, la creazione di centri di recupero e l'organizzazione di convegni sui temi in questione. E' impegnata inoltre nello svolgimento di attività di ricerca scientifica in collaborazione con il progetto della CE denominato “Lince Europa”.

Per il perseguimento delle finalità sin qui elencate, la Confederazione già collabora fattivamente e con apprezzabili risultati con circa 45 Associazioni Ornitologiche operanti in diverse regioni (quali Veneto, Friuli Venezia Giulia, Toscana e Lombardia, Emilia Romagna).
Per quanto attiene alle norme di carattere tecnico che regolano la costituzione ed il funzionamento della Confederazione, si rinvia per maggiore completezza ed esaustività allo statuto.

Sede: Godega di Sant'Urbano via Roma 104 - 31010 Treviso


Membri:
COMITATO DIRETTIVO C.O.N.F.U.
ZAVA GIAMPIETRO 3487377565PRESIDENTE
GAIOT SERGIO 3382625098VICE PRESIDENTE
DALLA TORRE LAURA 3389199165SEGRETARIA
CONSIGLIERI :
GAIOT SANTA 3407747642
PEZZUTTO SANTE0422 712765
PICCIN RENZO 3382675558
CAVERZAN GIUSEPPE3486900505
SCOTTA GIANCARLOEuroparlamentare
BOARO MASSIMO3474207208
PETTENON CLAUDIO3388978207
FRASSETTO MAURIZIO 338 9771846
VISENTIN FLAVIO348 2601566